Jeremy Scott e Longchamp ospitano un party costellato di stelle che celebra 10 anni di collaborazione

Giovedì sera a Beverly Hills, in California, il designer delle stelle Jeremy Scott ha dimostrato che quando si tratta di ospitare ospiti indimenticabili, è il re supremo. Il direttore creativo di Moschino ha collaborato con Longchamp per accogliere un mix di amanti della moda e celebrità in una celebrazione VIP del loro decimo anniversario delle collaborazioni di borse a mano.  

Tenuto all’interno dell’architettonicamente splendida residenza Sheats Goldstein, il bash ha anche visto il lancio della loro nuova borsa del decimo anniversario (sotto), che rende omaggio a Hollywood con una grafica fatta per sembrare una cartolina da cartolina di Hollywood, ha detto Scott, dato che hanno tenuto la festa a Tinseltown. 

Longchamp
Cortesia

Per quanto riguarda il motivo per cui ha voluto continuare a collaborare con il marchio di borse di lusso, Scott – che ha scosso un ensemble coordinato dalla sua ultima collezione con una giacca nera da smoking e la sua scintillante corona Moschino – ci ha detto: “Adoro le Pliage. È una borsa così iconica ed è la tela perfetta per me da creare davvero … Adoro poter mettere la mia impronta digitale su quello “.

CORRELATO: Watch Adele distribuisce un’esibizione emotiva di “Hello” in BBC Special

Il direttore creativo di Longchamp, Sophie Delafontaine (in basso, a destraEra altrettanto entusiasta di avere Scott parte della loro squadra, dicendoci se poteva riassumere la sua relazione con il marchio con una sola parola sarebbe “rispetto”. Ha aggiunto, “Quando ci siamo incontrati poco più di 10 anni fa , Mi sono innamorato del talento di [Jeremy], del suo senso dell’umorismo, della sua freschezza, del suo umore e spirito molto ottimista. “

Frequenta Jeremy Scott For Longchamp 10th Anniversary held at a Private Residence on November 5, 2015 in Beverly Hills, California.
Stefanie Keenan / Getty Images

Delafontaine non era l’unica a sgorgare da Scott. I suoi amici di lunga data Kirsten Dunst e Freida Pinto (sopra, a sinistraerano entrambi a disposizione per celebrare il suo lavoro e hanno fatto lo stesso, con Dunst (in un abito Rodarte coperto di papaveri) che raccontava InStyle, “È stato una persona così gentile e una tale ispirazione creativa che la sua arte e ciò che ha fatto in questa collaborazione sono stati così interessanti e divertenti”.

Pinto, che ha stordito con un abito rosso Amanda Wakeley e una clutch blu Longchamp, ha fatto eco a quei sentimenti, dicendoci che amava la collezione perché, “Mi sento come un mix di qualcosa che è ancora molto classico completato da un tocco di Jeremy Scott “.

CORRELATI: Katy Perry è la donna con la musica più pagata del 2015

Alla festa, gli ospiti si sono mescolati e si sono intruppati in un cocktail party, sorseggiando margaritas speziate e champagne, e mangiando morsi al formaggio alla griglia Manchego mentre godevano di una vista mozzafiato della città. Una volta terminato, gli ospiti e i padroni di casa Scott, Delafontaine e l’amministratore delegato di Longchamp, Jean Cassegrain, si sono diretti verso il club della residenza, dove un DJ ha suonato hip-hop e ha lanciato una grande torta “Happy 10th Anniversary” per Scott. Un finale dolce per una notte alla moda dolce. 

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

4 + 6 =

map