Gli articoli Joan Smalls e Rosie Huntington-Whiteley Regret indossano il massimo

Quando si tratta di inchiodare quell’aspetto esteticamente sfizioso, nessuno lo fa meglio di Joan Smalls. Dai bomber mimetici ai cappelli dei newsboy ai cut-off e gli stivali sopra il ginocchio scamosciati, il 29enne storditore portoricano ha perfezionato l’arte dello street style senza sforzo, quando non cammina sulle passerelle per Balmain, Moschino o Tom Ford, questo è.

E mentre ci stiamo riversando su ogni singolo mix-and-match, si scopre che Smalls sta disegnando outpo da outfit della sua cotta stile supermodel: Rosie Huntington-Whiteley.

“Lo stile di Rosie è sempre senza sforzo sexy”, afferma Smalls, che è stato amico di Huntington-Whiteley per circa sei anni dopo essersi conosciuti a una festa di compleanno. “Non sta mai provando troppo. Quando la guardi, vedi Rosie. Il suo stile da strada è sempre messo insieme e ancora così bello. E ogni volta che la vedi sul tappeto rosso, lei ha questa aura intorno a sé, tirando fuori costantemente cose che le altre persone non potevano “.

Questo gioiello qui mi dà la vita! Sono così felice di condividere lo stesso senso dell’umorismo malato. Buon compleanno @rosiehw #SheABoss ������ continua a splendere ��

Un post condiviso da Joan Smalls (@joansmalls) su

E per quanto riguarda Huntington-Whiteley? Lo stile schiacciante è reciproco (“Vorrei poter sembrare Joan!” Dice lei). Quindi, per il nostro numero di luglio, abbiamo collegato i due besties al talk shop. Sull’agenda? Disastri sul tappeto rosso, indossando una moda per prendere un caffè e il segreto per avere un bell’aspetto senza trucco (suggerimento: enormi sunnies!). Continua a leggere per la loro conversazione completa qui sotto.

JOAN SMALLS: Quando ci siamo incontrati, Rosie, ho pensato: “Questa ragazza è un sexpot con i tacchi, e anche così divertente!” Fu amore a prima vista.

ROSIE HUNTINGTON-WHITELEY: Siamo entrambi sfacciati! E grazie per avermi scelto come pazzo stile, a proposito. Sono così lusingata.

JS: Puoi pagarmi dopo!

RHW: lo farò. Ricordo chiaramente di averti incontrato per la prima volta. Entrambi siamo stati invitati alla festa di compleanno di Derek Blasberg circa cinque o sei anni fa e il tema era La festa, il film degli anni ’60 con Peter Sellers. Ho messo insieme questo tipo di outfit anni ’60 insieme all’ultimo minuto, ma quando sono arrivato alla festa tutti gli altri erano molto più mod, quindi ero tipo, ‘F-uck, non ho capito bene il tema. Quando ci siamo incontrati, tu dicevi: “Come sei arrivato?” E appena ho iniziato a parlare, eri come, “Fallire!“Prenderò in giro fin dall’inizio. E quello fu l’inizio della nostra amicizia [ride].

JS: Esatto! E io ero tipo, ‘Oh mio Dio, lei capisce il mio umorismo.’ [Ride] Ricordo che indossavo una gonna corta a scacchi Marc Jacobs e questo gilet scozzese.

RHW: Sembri fantastico, ovviamente.

JS: sei sempre magnifico. Mi piace che il tuo stile sia disinvolto. Non provi mai a sembrare qualcun altro.

InStyle July - Style Crush - Embed - 6
Raymond Hall / Getty Images

RHW: Vorrei poter vestire come te: fuori servizio, maschiaccio chic. Il nostro stile è totalmente diverso però. Il tuo look è sempre più rilassato. Quando stavamo lavorando l’uno con l’altro qualche settimana fa, avresti camminato ogni giorno e con una giacca di pelle fresca o un paio di jeans fantastici. Penso che la nostra più grande differenza sia che sono sempre con i tacchi e ti piace indossare scarpe piatte.

JS: stavo per dirlo anche io!

RHW: Ho quasi rubato il tuo marsupio Alexander Wang l’altro giorno, sai.

JS: Volevi anche i miei stivali Louis Vuitton!

CORRELATI: Rosie Huntington-Whiteley prende in giro la nuova linea di bellezza con una campagna pubblicitaria mozzafiato

RHW: Li ho quasi comperati, ma non li apparirei altrettanto bene. Sei lunga e gazzella, quindi puoi scappare con le scarpe basse.

JS: Per piatto, intendi un tacco da due pollici [ride]. Sai che il mio armadio è pieno di stivali, cosa è pieno di tutto adesso?

RHW: Blazers. Ne ho un milione Puoi metterli con qualcosa di semplice come jeans e una maglietta e sentirsi ancora così lucido.

JS: Il tuo armadio è un disastro come il mio? So dov’è tutto, ma è ancora un casino.

InStyle July - Style Crush - Embed - 4
Gotham / Getty Images

RHW: Il mio è il caos organizzato. Sono sempre sull’orlo di non avere spazio. Ogni sei settimane, passo e porto fuori quello che non indosso per conservare o da regalare. Penso di aver dato via tre rack l’altro giorno.

JS: Oh mio Dio!

RHW: Vado ancora lì ogni giorno e penso, ‘Che cosa indosserò?’

InStyle July - Style Crush - Embed - 1
Stuart C. Wilson / Getty Images

JS: Il mio problema più grande è che è difficile separarsi dagli oggetti classici. Mi aggrappo a cose che penso che indosserò di nuovo. Rosie, hai mai indossato qualcosa di cui davvero ti penti?

RHW: Ho avuto un abito nero che si è strappato da un lato a un evento a Las Vegas. Stavamo camminando attraverso il casinò e abbiamo trovato un negozio con un sarto, quindi lo abbiamo pregato di sistemarlo! Anche il mio trucco e i miei capelli erano un disastro. Sembrava che avessi infilato il dito in una presa elettrica. È stata la sera in cui ho incontrato Blake Lively, ovviamente [ride]. E abbiamo fatto la nostra foto insieme.

JS: Comunque, non sembri mai male. Il mio aspetto preferito era quello vestito rosso Antonio Berardi [sopra]. Avevi queste labbra rosse lucide da abbinare e i capelli tirati indietro. Cagna boss totale.

RHW: Il tuo viola Cavalli [in basso] al Met Ball è stato il mio vestito da sogno. Comunque lo inchiodi sempre al Met Ball.

InStyle July - Style Crush - Embed - 2
Larry Busacca / Getty Images

JS: Non il mio primo anno però …

RHW: Oh, non mi ricordo che stai male. Tutti devono trovare le loro gambe marini con la Met Ball.

JS: Aw, grazie! Quale stilista chiameresti per farti un vestito in un pizzico?

RHW: Anthony Vaccarello. Sono stato amico di lui sin dalla sua primissima collezione. E poi sono un grande, grande fan di tutto ciò che sta facendo a Saint Laurent. È incredibile nei tagli e l’aspetto è sempre molto sexy, duro e rock and roll. Mi sento sempre responsabilizzato nel suo aspetto.

JS: ricevi uno sconto adesso?

CORRELATO: Come viaggiare come una supermodella, di Joan Smalls

RHW: Hell, sì! [ride] Chi sceglieresti?

JS: Riccardo Tisci. Quando era a Givenchy, indossavo le sue cose religiosamente perché era il mio stile. Quella cosa femme fatale che cerco sempre. Conosce anche la mia personalità, è come una seconda natura. OK, sceglierne uno: non indossare mai i tacchi o non indossare mai il trucco?

InStyle July - Style Crush - Embed - 10
Alessio Botticelli / Getty Images

RHW: Per il resto della mia vita ?! Non truccarmi mai, immagino. Adoro i tacchi troppo. Ci sono modi per andare in giro senza truccarsi e con un bell’aspetto.

JS: Grandi occhiali da sole?

RHW: Sì! Esattamente.

JS: Sei quasi sempre con i tacchi. Hai una coppia preferita?

RHW: I miei stivali Alaïa. Non mi separerò mai da loro. Mai. Sono rimasto inorridito perché dopo aver avuto il mio bambino, i miei piedi non sono tornati alla stessa dimensione subito. Ho pensato che dovevo liberarmi di tutte le mie scarpe, ma per fortuna, sono tornate indietro.

JS: Hai allenato i tuoi piedi. [ride] Qual è il tempo più veloce che puoi fare con il tuo trucco?

RHW: Posso fare una faccia di cinque minuti: crema idratante colorata, coprire, incollare le sopracciglia, arricciare le ciglia, abbronzarmi e arrossire.

JS: sembra più lungo di cinque minuti.

RHW: Probabilmente è 15. Forse è per questo che sono sempre in ritardo.

JS: Ha! Indossi mai pantaloncini? Non ti ho mai visto in coppia. Sai che li amo.

InStyle July - Style Crush - Embed - 5
Jacopo Raule / Getty Images

RHW: Beh, ho appena avuto un bambino e le mie gambe non sono ancora all’altezza. Mi sento troppo esposto in pantaloncini. È la ragazza inglese in me …

JS: Quale parte del corpo ti piace accentuare? Il tuo culo è fantastico.

RHW: lo pensi? Sono un succhiatore per un vestito senza schienale. È sensuale, ed è sempre, tipo, festa nella parte posteriore! E tu?

JS: Le gambe, di sicuro. Qual è la cosa migliore che hai mantenuto dal lavoro? Ho tonnellate di scarpe che ho tenuto da sfilate. E ho appena preso questa maglietta carina del mio film, Configurarlo.

RHW: Oh sì, ricordi quando ti lasciavano tenere le scarpe degli spettacoli? Non più! Ho avuto la fortuna di tenere alcuni abiti Versace che Donatella ha fatto per me. Li ho avvolti nel tessuto e conservati in contenitori ermetici. Non sono sicuro di cosa farò con loro ora.

InStyle July - Style Crush - Embed - 3
Taylor Hill / Getty Images

JS: Uh … abbiamo le stesse misure [ride]?

RHW: Puoi indossarli per andare a prendere un caffè, se vuoi.

JS: Finalmente! Posso dire a tutti che indosso vintage Rosie.

Joan Smalls interpreta Configurarlo, streaming su Netflix il 15 giugno. Guarda il trailer qui sopra. E per altre storie come questa, prendi il numero di luglio di InStyle, disponibile in edicola e per il download digitale ora.

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

− 4 = 6

map